lo-sciuto-errante
Ve le ricordate le elezioni comunali di maggio 2012? 
Dopo un primo turno si arrivò al ballottaggio tra i due candidati a Sindaco Giovanni lo Sciuto e Felice Errante. 
Una battaglia politica a suon di slogan, promesse e solite battutine da bar anche da parte dei cittadini: ”quello assomiglia a Cetto la qualunque”, ”quello va a casa della gente a prendersi il voto”, ”quello i voti se li è comprati”.

Ma si sa, paese che vai usanza che trovi.
 Un’infinita dialettica conclusasi con uno scarto di voti residuale e che aveva decretato i candidati come due acerrimi nemici,ma con un solo vincitore:”Felice Errante”.
 Ecco,se avete un ricordo di due persone che tutto facevano tranne che amarsi,dimenticatelo.


E’ acqua passata.
 Il signor Lo Sciuto insieme ad un buon numero di consiglieri comunali è passato al NCD e più in particolare governano la cittadina castelvetranese insieme all’attuale sindaco.
 Nel consiglio comunale castelvetranese non c’è una maggioranza e una opposizione. 
C’è un’ammucchiata di partiti coalizzati di destra,centro-destra,centro,centro-sinistra,sinistra.


Ma vedete che fortuna? Nonstante le ideologie partitiche diverse all’interno del consiglio comunale tutti sono sempre e felicemente d’accordo,tant’è che come Movimento 5 stelle pensiamo di richiedere che tutti i consiglieri fondino un unico partito cosi’ che alle prossime elezioni evitiamo di sbagliarci su dove mettere la crocetta.
 Il movimento 5 stelle è nato anche con l’intenzione di informare la gente. L’informazione è la base fondamentale per il cittadino. Un cittadino informato è un cittadino sovrano e sarà in grado di scegliere le migliori persone da delegare al governo del proprio Paese,Regione e nazione.


La nostra libera associazione di cittadini è nata da poco piu’ di un anno e al momento,ovviamente non ha alcun rappresentante all’interno del governo castelvetranese.
Ci stiamo muovendo, stiamo organizzando molte attività per far si che vengano fuori i veri problemi di questo paese per richiedere di migliorarlo laddove possibile. 
Da ottobre La sede del movimento 5 stelle sarà aperta ogni domenica mattina e chi vorrà potrà esporre i propri problemi e informarsi sulle vicissitudini serie della nostra città e se vorrete potrete anche fare parte del movimento. Noi ci saremo,noi faremo il possibile.


Noi non accettiamo larghe intese,coalizioni e ammucchiate. Noi non vogliamo che i voti li prendano sempre i soliti noti solo perché sono più conosciuti agli occhi della gente,noi vogliamo che chi prenda il voto se lo meriti veramente.Non possiamo più permettere che la gente stenti a fare una vita dignitosa. 
Noi lavoriamo e lavoreremo sodo e se manca un’opposizione a Castelvetrano alle prossime elezioni ci faremo trovare pronti.

autore. Luca D’agostino

Paolo Scaglione – 

Portavoce M5S Castelvetrano