Vandali ancora in azione negli istituti scolastici di Castelvetrano. Questa volta è toccato al plesso di piazza Dante Alighieri del II circolo didattico della città, nei pressi del cimitero comunale.

Quasi tutte le stanze sono state messe a soqquadro. L’irruzione dei balordi è avvenuta nei primi giorni di luglio, subito dopo la chiusura per la stagione estiva. Danni quantificati per circa 10.000 euro.

foto scuola castelvetrano vandali 3

Mura imbrattate, armadietti divelti ed oggetti dati alle fiamme. Distrutti anche i disegni realizzati dai bambini durante l’anno scolastico. Visitare l’area è stato difficile a causa del forte e persistente odore degli estintori che i balordi hanno svuotato durante la “visita”.

Il dirigente scolastico Giuseppe Ancona è chiaramente scosso e amareggiato per l’accaduto e ci comunica che verrà installato un sistema di videosorveglianza per evitare il ripetersi di un fatto così grave.

Sul posto gli agenti del Commissariato di Polizia di Castelvetrano che hanno disposto inoltre il sopralluogo della polizia scientifica al fine di raccogliere maggiori dettagli sull’accaduto.

foto scuola castelvetrano vandali 2

foto scuola castelvetrano vandali

Il Sindaco, appresa la notizia ha così commentato:

Sono fortemente rammaricato per l’ennesimo episodio di vandalismo e di inciviltà che ha colpito la scuola di piazza Dante, che già in passato aveva subito analoghi episodi.

Siamo consapevoli che è quasi una lotta impari tra noi che vogliamo ristabilire la legalità ed offrire locali dignitosi ai nostri giovani, e coloro che barbaramente perseguono obiettivi opposti ma sicuramente non ci arrenderemo, già i nostri tecnici hanno effettuato i sopralluoghi per calcolare l’entità dei danni e presto ci attiveremo per ripristinare lo stato dei luoghi.