Alcune fioriere posizionate nel Sistema delle Piazze a Castelvetrano sono state distrutte. Un atto vandalico molto grave in considerazione del fatto che sia accaduto proprio davanti l’ingresso principale del Comune di Castelvetrano. Non è escluso che possa essere stata una forma di protesta nei confronti dell’ente, oppure una semplice bravata.

L’area era stata adottata, poco prima dell’emergenza Coronavirus, da un imprenditore di Castelvetrano che, a proprie spese, aveva riportato il giusto decoro nel centro della città. Vedere oggi quelle fioriere deliberatamente distrutte per mano di balordi, lascia davvero senza parole.