[di Davide Russo Attivista Castelvetrano 5 stelle] Non si può aspettare fino alle elezioni del 2017, la strada che porta alla via Pappalardo (confinante con via La Farina) deve essere assolutamente riaperta al traffico. L’amministrazione deve assolutamente accelerare i tempi per la demolizione della casa che si trova proprio all’angolo tra le due vie, l’immobile ormai sta per crollare ma fino ad ora l’amministrazione sembra non pervenuta.

Tutti i commercianti che hanno attività nella piazza Carlo D’Aragona e Tagliavia aspettano risposte concrete da parte del amministrazione comunale. Gli stessi commercianti sembrano da tempo scoraggiati senza nessuna via di uscita, che da anni lottano ripetutamente contro la crisi. Ma non è solo questo.

via-la-farina-castelvetrano

Basta fare una passeggiata la sera, o il sabato pomeriggio per accorgersi che il sistema delle piazze sta morendo. La politica Amministrativa negli ultimi dieci anni ha puntato poco sulla riqualificazione del sistema delle piazze, causando un forte disagio tra i commercianti del posto che ormai si ritrovano senza nessuna speranza abbandonati da una classe politica mediocre e alquanto limitata di contenuti e idee. Personalmente mi domando se e’ mai possibile che qualcuno non si sia preso la responsabilità di proporre una mozione per chiedere il ripristino della viabilità e dei parcheggi.

Davide Russo

Davide Russo

Interagire con i commercianti per capire le problematiche deve essere di fondamentale importanza da parte dell’amministrazione così da proporre eventuali idee di cambiamento. A mio avviso la riapertura della piazza deve essere di vitale importanze per garantire una maggiore vitalità al sistema delle piazze. Unica nota positiva risale propri allo scorso sabato dove in occasione della serata dell’Istituto Tecnico Commerciale, tanti giovani si sono dati appuntamento per trascorrere una serata diversa, all’insegna del divertimento, dove finalmente nella nostra piazza si rivede un po’ di Movida e credo che questo sia un forte segnale di una comunità che sta cambiando, ma che la politica non vuole ascoltare.

Davide Russo Attivista Castelvetrano 5 stelle