Essepiauto
foto evaso castelvetrano

foto del 2012 tratta da marsalaviva.it

Lo scorso lunedì 14 dicembre, intorno alle ore 18:15, un uomo di 34 anni è evaso dalla casa circondariale di Castelvetrano che si trova nei pressi dello svincolo A29. Si chiama Giovanni Parrinello, è originario di Marsala e si trovava presso la struttura di Castelvetrano da circa tre anni. Avrebbe terminato di scontare la pena nel 2018.

Godeva dei benefici dell’art. 21 dell’Ordinamento Penitenziario, che consente ai detenuti di essere assegnati al lavoro all’esterno anche senza scorta, salvo che essa sia ritenuta necessaria per motivi di sicurezza.

L’uomo era stato autorizzato della competente autorità giudiziaria e dal magistrato di sorveglianza a raccogliere la spazzatura della struttura per trasportarla all’esterno. Approfittando della situazione, l’uomo ha fatto perdere le sue tracce. Pochi minuti dopo sono partite le ricerche delle forze dell’ordine.

Come si legge su marsalaviva.it, nel 2012, l’uomo sarebbe stato condannato per una rapina avvenuta a Marsala. L’uomo fu ripreso dalle telecamere dell’impianto a circuito chiuso dell’oreficeria, scavalcò il bancone, aggredendo una donna e lasciandola tramortita sul pavimento. Il rapinatore si impossessò di gran parte del contenuto di una cassaforte e fuggì. Poche ore dopo fu rintracciato e arrestato.