Fra le tante finalità dell’associazione Unitre di Castelvetrano c’è anche quella di promuovere e diffondere la cultura assicurando peraltro la partecipazione a delle iniziative significative, come quella che si è svolta martedì 22 Maggio in occasione del Concorso letterario nazionale “Miglior Lettore – XXI Edizione – Ritratti di donne. Dalla tradizione letteraria verso una cultura di parità”.

Il Presidente dell’Unitre di Castelvetrano, Preside prof. Ancona, ha accolto con entusiasmo l’invito a partecipare all’evento citato, organizzato dalla prof. ssa Vania Stallone, Preside della scuola Capuana-Pardo pensando bene di offrire un contributo alla manifestazione con l’acquisto di libri che sono serviti per la premiazione di alcuni alunni.

Parlando della performance letteraria il presidente Ancona l’ha deninita “Una lodevole iniziativa di promozione della lettura con una finalità altamente educativa che ha messo in evidenza attività di educazione alla parità di genere e che ha valorizzato il senso del rispetto, della pari dignità. Il nostro è stato un piccolo gesto,
un omaggio che abbiamo fatto agli alunni per incentivare e stimolare in loro la lettura. Al concorso sono stato invitato a premiare alunni che hanno disputato la finale e che appartengono alle classi prime della Scuola Secondaria di 1° grado dell’I.C. “Capuana-Pardo”.
I ragazzi sono stati bravi, abbiamo ascoltato con piacere i brani letti da loro, brani significativi sul ruolo della donna nella famiglia, nel lavoro e nella vita sociale. ”

Un plauso all’I.C Capuana-Pardo e alla preside per avere organizzato questa bella iniziativa all’insegna della cultura e che ha visto la partecipazione di vari attori sociali.

Francesca Mandina
Addetto stampa
Unitre, Castelvetrano