La Presidente della sezione UCIIM di Castelvetrano, prof.ssa Anna Maria Agate, a nome dell’UCIIM nazionale, ringrazia il Comune di Castelvetrano nelle persone del Sindaco dott. Enzo Alfano e degli assessori competenti dott. Filippo Foscari e dott. Giovanni Parrino per la disponibilità e la sensibilità dimostrata per l’ iniziativa nazionale “Uniti per rinascere” .

L’iniziativa “Uniti per rinascere “ trova il consenso del Comune con la pubblicazione nel sito del Comune,( comune.castelvetrano.tp.it) nell’area “ ARTICOLI, ATTIVITA’ SOCIALI, AVVISI COVID 19”.

“La commissione “Uniti per Rinascere” istituita dall’UCIIM (Unione Cattolica Italiana insegnanti dirigenti educatori formatori) offre un servizio per supportare concretamente la solida comunità scolastica, dal nord al sud Italia, durante tutto il periodo di emergenza Covid.

Un lavoro che passa attraverso l’impegno e la professionalità di figure accreditate, in grado di fornire il lodevole servizio con le adeguate abilità professionali e tecniche. La Commissione, composta da professionisti e specialisti dei vari settori della pedagogia, della metodologia, della didattica, della medicina, della psicologia, propone un calendario di disponibilità, per l’intera settimana, a docenti, alunni, genitori e dirigenti, in onore di quel dialogo e di quel confronto in grado, ogni volta, di risolvere difficoltà e problemi.

Gli eventi del momento che sgretolano sotto gli occhi di tutti certezze e progetti, impongono ad ognuno di fare la sua parte e l’UCIIM, da sempre impegnata in prima linea nel mondo della scuola, ha deciso di donare aiuto alla persona nella sua totalità, attraverso l’attenzione e l’ascolto, volendo intercettare il bisogno, la necessità e traghettare verso un futuro dove sempre e comunque la relazione si ponga come presupposto necessario della vittoria. Anche sulla virulenza, sull’isolamento, sull’ignoto.

Un servizio poliedrico che intende volgere la crisi in opportunità affinchè ciascuno colga nella sfida quotidiana la possibilità di crescita. Il sostegno è rivolto agli studenti, per qualsiasi indirizzo di istruzione e anno scolastico; ai genitori in quanto parte fondante della comunità scolastica, ai dirigenti scolastici per il delicato ruolo di mediazione che svolgono, ai docenti per onorare il loro essere chiave di volta del successo.
Leggi e se intendi contattare i professionisti disponibili, scarica il modulo Privacy e invialo firmato alla mail di seguito indicata o al contatto telefonico di riferimento via WhatsApp: ufficiolegale@uciim.it

È possibile utilizzare il seguente indirizzo mail per contatti, messaggi, richieste: rinascere2020@gmail.com . Il delicatissimo momento storico che stiamo vivendo, in cui tutte le premesse del vivere quotidiano sono state travolte dalla necessità di difendersi da un nemico invisibile e inarrestabile, ha determinato isolamento, chiusura, timori che insidiano i consueti assetti individuali, familiari, professionali.
La comunità scolastica ha saputo rispondere con grande spirito di iniziativa, anche in molteplici casi, di adattamento, ai diversi bisogni degli studenti e delle famiglie.
Di fronte ad una situazione tanto imprevista quanto grave, la Didattica a Distanza ha visto i docenti protagonisti di una nuova sfida educativa, finalizzata a mantenere il massimo livello di interazione tra gli studenti e con gli studenti, attraverso una molteplicità di proposte didattiche supportate da piattaforme collaborative e dalle TD, che consentono di intrecciare con creatività competenze tecniche ed esperienza pedagogica.
In questo particolare momento docenti, studenti, dirigenti scolastici e genitori, pur vivendo il limbo dell’incertezza, coltivano la volontà di agire e gestire contesti difficili mediati da interfacce virtuali, in cui la rilevanza non è solo il fine ma l’intermezzo, l’interlocuzione, la presenza.
Lo smarrimento iniziale ha lasciato spazio all’Agency, a quella grande abilità della persona che consente di rinascere dalle ceneri come l’araba fenice, di attivare tutte quelle risorse, soprattutto emotive, che sostengono le azioni nei contesti di riferimento, ponendosi come guida efficace perché in grado di cambiare il contesto. Un contesto in cui la condivisione, l’unione rinsaldano i legami di riconoscimento dell’altro come altro che vale, che ha valore e che merita l’adesione totale alle sue necessità.

L’Agency è la risorsa nascosta che combatte i vincoli manifesti, è la possibilità della persona di agire e gestire gli eventi consapevole di una presenza che può cambiare le cose e le persone; essa si concretizza infatti in una dimensione sociale in cui prevale il rapporto causale di azione proattiva e trasformativa. Allo scopo di sostenere la dimensione proattiva di ciascun componente della solida comunità scolastica, l’Uciim nazionale si rende disponibile a offrire supporto e sostegno metodologico-didattico e psico-pedagogico a quanti vorranno usufruirne per tutto il tempo dell’emergenza COVID-19.

Coltivare la resilienza trasformativa in un contesto sociale, seppur virtuale, è alla base della relazione che si intende instaurare donando attenzione e ascolto a docenti, studenti, dirigenti scolastici, genitori…

Il nostro impegno si rileva sul piano di aiuto alla persona nella sua totalità: agli ALUNNI si offre supporto didattico per qualsiasi disciplina, indirizzo e anno di corso; ai DOCENTI si offre supporto pedagogico e metodologico ed eventualmente tecnico; ai GENITORI si offre sostegno per affrontare consapevolmente le sfide quotidiane dell’essere parte fondante della comunità scolastica e parte vincente del processo di apprendimento dei loro figli; ai DIRIGENTI SCOLASTICI si offre il sostegno necessario per porsi come il migliore agente di mediazione possibile in questo delicato momento storico e sociale.
Il dialogo è la soluzione delle difficoltà, il confronto è la soluzione del problema.”

La Presidente: Caterina Spezzano
Referenti di zona:
Prof.ssa Anna Maria Agate
Prof.ssa Caterina Romano
Dott.ssa Maria Teresa Insinga