Lei è Valentina, ha 35 anni ed è mamma di una bimba di due anni e mezzo, residente a Castelvetrano. Dopo aver superato piccoli ostacoli essendo una mamma lavoratrice, finalmente il 19 febbraio 2019 grazie alla sua volontà, forza e tenacia riesce a laurearsi  all’Università di Genova in Filosofia con una tesi dal titolo, ‘Echi del Giobertismo in Sicilia tra 800 e 900‘ .

Il suo studio è stato mirato ai filosofi antichi e contemporanei della nostra amata terra quale è la Sicilia, come: Empedocle da Agrigento, Gorgia da Lentini, Vincenzo di Giovanni di Salaparuta,e suo socio Giuseppe Romano di Termini e le varie critiche con l’ opposizione della Chiesa nei confronti dell’ ontologismo Giobertiano.

Inoltre ha preso in considerazione il pensiero del nostro filosofo castelvetranese Giovanni Gentile, tema complicato e vasto ma allo stesso tempo molto profondo e interessante.

La laurea arriva con un meritato e orgoglioso punteggio di 94/110. L’ambizione e la determinazione sono state per Valentina gli ingredienti necessari per spiccare nella sua strada, e questo si sente di consigliare a tutti coloro che hanno un obiettivo, crederci fino in fondo.