Approvata nella seduta di Consiglio Comunale del 09 dicembre 2015 la mozione Prot. 315 del 18.11.2015 presentata dal gruppo consiliare di “articolo 4” e avente per oggetto “atto di indirizzo a sostegno dei dipendenti del gruppo 6 GDO S.r.l di Castelvetrano”.

lavoratori 6gdo sindaco

Dopo un lungo periodo di silenzio, il consiglio comunale di Castelvetrano all’unanimità dei 19 consiglieri presenti ha approvato la Mozione di indirizzo che impegna l’intera Amministrazione della città:
1) a porre in essere tutte le dovute e necessarie iniziative finalizzate al sostegno e al mantenimento nella nostra città dei posti di lavoro nell’azienda presso la quale circa 500 dipendenti hanno da sempre lavorato;

2) ad adottare con urgenza interventi di sensibilizzazione e nei confronti dell’Agenzia Nazionale Beni Sequestrati e Confiscati che con il Ministero dello Sviluppo economico per favorire l’immediata individuazione e l’assegnazione dell’azienda confiscata ad altri gruppi interessati all’acquisto della società 6 GDO S.r.l. di Castelvetrano.

Grande soddisfazione viene pertanto espressa dai consiglieri di “articolo 4” Bertolino Tommaso, Lo Piano Rametta Giampiero e Martino Francesco e firmatari della mozione, per la sensibilità dimostrata dal Sindaco Errante e dai 19 consiglieri comunali presenti in aula che all’unanimità hanno prima condiviso e poi approvato l’importante atto deliberativo.

Un’azienda come quella rappresentata dal Gruppo “6 GDO” S.r.l. di Castelvetrano che ha dato e vorrebbe continuare a dare occupazione a 500 lavoratori non può essere lasciata da SOLA, permettendo così che la stessa possa lentamente “dissolversi nel nulla” e al contempo alimentare sempre più un disagio sociale ormai indiscutibilmente emergente nella nostra città.

Riteniamo pertanto opportuno e necessario l’invio di un documento condiviso all’unanimità dall’intero Consiglio comunale al Ministro dell’Interno On. Angelino Alfano, al ministero dello Sviluppo Economico e al Prefetto per la risoluzione delle problematiche in argomento, affinchè fatti come questi non passino ancora inosservati sotto gli occhi indiscreti di tutti.

I Consiglieri comunali:
Bertolino Tommaso – Lo Piano Rametta Gianpiero e Martino Francesco