frittata carciofi castelvetranoManca davvero poco all’evento di primavera più atteso a Castelvetrano, la prima storica “Sagra del Carciofo” della nostra città che sta riscuotendo parecchie attenzioni da tutta l’Isola.

L’associazione Castelvetrano Shopping ha lavorato tanto per regalare a tutti quelli che vorranno partecipare, un weekend dedicato alla riscoperta di un prodotto della nostra terra. Un programma ricco di attrattive, dalle ore 17:00 di sabato 18 Aprile fino alla tarda notte di domenica 19 Aprile.

Musica, arte e degustazione di piatti tipici a base di questo spinoso e succulento ortaggio a fiore fino ad arrivare ad una performance di cucina da guinness dei primati: una mega frittata, ovviamente di carciofi, fatta dal vivo, su una padella di circa un metro e mezzo.

Ad impreziosire il programma, gruppi musicali folkloristici per le vie della città, animazione per bambini con giostre e pista quad, spazi per gli artigiani creativi, banchetti con la pasticceria tipica, punti di ristorazione, zone per il body painting. Previsto anche un concorso promosso dall’associazione Castelvetrano Shopping con in palio una crociera, un fine settimana a Parigi e un fine settimana in un centro benessere.

Con tutti gli associati – ha dichiarato il presidente Giovanni Billeri – mi auguro di intraprendere dopo la sagra, un percorso comune nell’interesse di tutti confrontandoci, decidendo e portando avanti istanze e progetti che possano veramente far rinascere Castelvetrano per quello che merita.

Che altro dire, speriamo che l’odore dei carciofi arrosto segnino l’inizio di un appuntamento annuale, La sagra del carciofo, che possa restare come simbolo della nostra Città.

L’appuntamento è quindi per sabato 18 Aprile, a partire dalle ore 17:00, nel Centro Storico di Castelvetrano.

Curiosità: L’Italia detiene il primato mondiale nella produzione di questo ortaggio (pari a circa il 30%). Le zone di maggiore produzione sono la Sicilia (Piana di Gela e Piana di Catania), Sardegna e Puglia.

locandina carciofo def