Organizzata dalla Pro Loco Selinunte, in collaborazione con l’associazione culturale Amacus e con il patrocinio dei comuni di Castelvetrano e di Partanna, va in scena il 21, 22 e il 23 Agosto la quarta edizione di “Un tuffo nell’Arte”, mostra collettiva di pittura e artigianato artistico con protagonisti valenti artisti della nostra Sicilia, che esporranno le loro opere e le loro installazioni creando un percorso suggestivo, con un mixage di colori ed immagini che non mancheranno di emozionare. Palcoscenico dell’evento le tipiche stradine del borgo di Marinella di Selinunte, precisamente le vie Pammilo e Teleste, adiacenti alla piazzetta dello Scalo di Bruca.

Il fascino di questa manifestazione, giunta alla quarta edizione e voluta e creata da Lia Calamia, artista Castelvetranese dalla cui scuola d’arte sono emersi dei veri talenti, sta proprio nel voler essere oltre che una vetrina donata ad artisti famosi e non per presentare ed esporre le loro opere, un momento di stimolo e di confronto, perché solo confrontandosi, sosteneva Lia Calamia, si cresce.

Questi gli artisti partecipanti: Gerry Bianco, Lia Calamia, Enzo Campisi, Susanna Caracci, Rosaria Certa, Giusy Currò, Rosaria Cuttone, Ignazio de Blasi, Francesca de Santi, enzopacino, Enza Ferrera, Fortunato Galfano, Giuseppe Garifo, Elisabetta Gucciardo, Rita Ingargiola, Lisa Ingoglia, Jeanne Ingrasciotta, Enza Ippolito, Emmanuele Lombardo, Tania Lombardo, Daniela Lucentini, Manuela Marascia, Doriana Marino, Renzo Meschis, Vincenzo Messina, Maximilien Pasini, Sabine “Prunerose”, Gabriele Pulone, Sciupè, Piero Tavormina, Nino Tortomasi.
La mostra sarà inaugurata Venerdì 21 alle ore 19:30 alla presenza delle autorità e degli artisti. Nella serata inaugurale verrà consegnata la targa “Memorial Lia Calamia”. Si terranno inoltre “Musica folk live con Saro Guzzo e C.” giorno 21 alle 21:30 e “Un mare di colori – Storie, mare, colore e sensazioni per i più piccoli” il 23 alle ore 19.
Gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle direttive anti COVID.