“Abbiamo pensato, di donare un sorriso a tutte quelle persone, giovani ed anziani, obbligate a trascorrere in ospedale il periodo natalizio. Si dice in giro che c’è molta medicina nel divertimento ed allora, abbiamo pensato di donare questa medicina a chi ne ha piu bisogno.

Abbiamo puntato ad una vera risata, di cuore, in compagnia, contagiosa, capace di far dimenticare per qualche minuto, tutti i problemi ed i pesanti pensieri dei pazienti, dell’Ospedale Vitt. Emanuele II di Castelvetrano.”

Nel pomeriggio di sabato 22 Dicembre, il Tribunale per i Diritti del Malato con Presidente Serena Navetta e l’ Ass. La Rivista con Presidente Nino Romano, insieme al cantante tenore Gianpiero Tilotta, la chitarrista Fiorenza Barbaresi, la violinista Maria Teresa Clemente e la straordinaria partecipazione dell’ attore cabarettista Dario Veca, sempre tutti sensibili e disponibili alle cause sociali, hanno girato tutti i reparti, facendo divertire pazienti di ogni eta’ ed i loro familiari. Comici monologhi, barzellette e tanta bella musica sulle note del violino, delle chitarre e la voce del tenore, hanno sprigionato in tutto il nosocomio, una meravigliosa e divertente atmosfera natalizia.

Un modo semplice ed affettuoso di donare una carezza ai pazienti. Portare gioia e sorrisi in questi luoghi di sofferenza, soprattutto nel periodo natalizio, acquista una dimensione particolare, di profondo significato, per chi la riceve e per chi la dona.

“Vedere divertiti i pazienti ed in alcuni momenti anche commossi è stato per noi volontari un momento forte, indescrivibile, che terremo affettuosamente dentro ognuno di noi, nel tempo”