Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che nella giornata di ieri, presso l’Hotel Admeto di Marinella di Selinunte, nell’ambito del Progetto promosso dallo IAMC-CNR sulla promozione e valorizzazione del pesce azzurro si è tenuto un incontro fra dirigenti del CNR di Capo Granitola, i consulenti dell’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero ed una folta rappresentanza di pescatori di Marinella.

Per l’Amministrazione Comunale era presente l’Assessore Paolo Calcara con delega alle politiche agricole e alla pesca.Hanno introdotto l’incontro il dott. Antonino Iozza dirigente dello IAMC, la dott.ssa Anna Traina e il dott. Vincenzo Maccarrone del CNR di Capo Granitola, il dott. Giuseppe Barbera direttore sanitario del mercato ittico di Trapani.

pescatori selinunte

I relatori hanno illustrato i risultati del progetto teso a promuovere una pesca salutare, eco sostenibile ed economicamente vantaggiosa nell’ambito del quale nasce un nuovo marchio a tutela di chi produce e di chi consuma, che garantisca la sostenibilità, la tracciabilità e la certificazione, identificando l’area e la tipologia di pesca. Alcuni dei pescatori presenti, fra cui il presidente della cooperativa Giovanni Salvo, sono intervenuti portando la loro esperienza ed evidenziando le gravi difficoltà della piccola pesca costiera che dovrebbe essere sostenuta ed incoraggiata. Dai dati dello IAMC-CNR risulta che la cattura del “pesce azzurro” ( dal gusto leggero, nutriente ed economico) sia il tipo di pesca maggiormente rispettoso dell’ambiente marino.
L’Assessore Calcara intervenendo ha ricordato che l’Amministrazione Comunale si è già mossa in tale direzione approvando due anni fa la delibera per la De.Co. della Sardina di Selinunte e il relativo disciplinare che ne prevede la pesca con le reti di “tratta” o “menaide” che catturano solo gli esemplari più grossi traendoli a mano una ad una dalle reti, ricavandone un prodotto di altissima qualità e nel rispetto assoluto della sostenibilità marina. Il progetto si chiuderà a Milano nei giorni 9 e 10 Dicembre 2015 presso la sede dell’Eataly. I beneficiari saranno i pescatori, i commercianti e i ristoratori.