ASCOLTA L'ARTICOLO

I Carabinieri della Stazione di Castelvetrano hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Marsala, un castelvetranese di 43 anni che deve espiare la pena di 3 anni e mezzo per i reati di truffa ed appropriazione indebita. L’uomo, negli anni compresi tra il 2012 ed in 2015, si sarebbe reso responsabile di alcune truffe ai danni di ignari acquirenti di autovetture che avviavano delle pratiche di acquisto presso il suo autosalone. A seguito delle formalità di rito è stato tradotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani.

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani

COMUNICATO STAMPA

AUTORE.