Successo per il primo concerto presso gli Spazi Culturali di Triscina, tenutosi ieri sera, a cura dell’”Orchestra giovanile Auditorium” che si sono esibiti davanti un centinaio di estasiati intervenuti con un mix di pezzi classici e moderni. Un repertorio vario ha deliziato il pubblico stupito e rapito dalla versatilità e dalla genuinità degli artisti, tra i 13 e i 18 anni, provenienti da alcune scuole medie ad indirizzo musicale di Padova, nell’ambito dell’Associazione “I musici della Concordia. Tra i bravi proposti, la colonna sonora di Forrest Gump, “Allegro dal Concerto per 2 violini e orchestra” di Vivaldi, “Palladio”, “Summer” di Hisaishi per cui è stato chiesto il bis.

Immancabile l’omaggio al maestro Morricone con “C’era una volta in America”, e l’esibizione nella più recente “With or whitout you” degli U2 che all’orchestra è valso un premio come migliore scuola di violino. A concludere la straordinario performance, un inno alla vita a cui ha preso parte il pubblico con i cori sulle note di “Viva la vida” dei Coldplay.

“Una serata emozionante e coinvolgente. Bravi, veramente molto bravi” – ha dichiarato il sindaco Alfano intervenuto durante la serata prima per dare il benvenuto agli artisti e in chiusura per sottolineare l’alto livello e la professionalità della musica proposta.

E anche il nostro territorio ha fatto la sua parte, tanto che il maestro Nicola Breda ci ha tenuto in chiusura a sottolineare che pur avendo girato molto, la Sicilia e Roma sono gli unici due posti che lo hanno emozionato per la loro estrema bellezza, che ben si abbina con l’arte.

L’estate Castelvetrano Selinunte 2021 continua stasera con l’evento “Corti d’Estate” con la proiezione di due cortometraggi del noto regista Fabio Pannetto, con ingresso libero fino ad esaurimento posti a sedere.