Le foto qui riprodotte rappresentano lo stato avanzato dei lavori di una delle opere più attese dai castelvetranesi. Stiamo parlando dei lavori di costruzione del teatro da 1000 posti che sorgerà nella riqualificata Piazza Giovanni Paolo II, l’ex Villa Quartana.

E’ inutile stare qui a riepilogare i tanti problemi – dichiara il sindaco Felice Errante – il blocco dei lavori per il fallimento della ditta che aveva vinto l’appalto, la nuova gara etc etc. La cosa più importante è che i lavori sono ripartiti e che abbiamo avuto rassicurazioni dall’impresa che il tetaro sarà pronto entro la prima decade di luglio, quindi in tempo per proporre la stagione degli spettacoli estivi, poi da settembre i lavori riprenderanno per completare e riqualificare l’intera area e restituire alla borgata un importante centro di aggregazione.

Ma di questo torneremo a parlare in seguito, per ora aspettiamo questo teatro, a proposito volete suggerirci a chi potremmo intitolarlo?

triscina di selinunte