Il Presidente dell’associazione PROGETTO TRISCINA si rivolge ai tanti cittadini e residenti della borgata marinara per fare il resoconto dell’incontro con la Commissione STRAORDINARIA, tenutosi lunedì 2 Luglio 2018, un ulteriore incontro per affrontare le problematiche e le emergenze che attanagliano la borgata.

PROBLEMA MERCATINO
Presente all’ incontro anche il geometra Graziano, cui il commissario dà l’incarico di reperire subito i fondi necessari per l’illuminazione completa di tutta la borgata e in particolare della circonvallazione, dove ignoti hanno rubato i fili elettrici, cosa che comprometterebbe l’avvio del Mercatino.
Il commissario Caccamo promette che è volontà della Commissione ripristinare il mercatino, anche se in ritardo di qualche settimana, e Danimarca, fiducioso, assicura che l’associazione provvederà a ripulire il sito dalle erbacce, rendendolo decoroso e fruibile.

SPIAGGIA TRISCINA
Per quanto riguarda il problema della spiaggia di Triscina , il dott. Caccamo, su continua sollecitazione dell’associazione, ha avuto modo di rendersi conto dello stato di totale sporcizia e abbandono in cui versa la stessa. Il Presidente Danimarca ha sottolineato che” Triscina e Selinunte, bellissime località turistiche, al centro del Parco Archeologico più grande d’Europa, stanno a guardare Tre Fontane e Porto Palo, i cui Comuni sono interessati davvero al decoro delle spiagge’. Il Commissario a questo punto, incarica il tecnico di verificare la spesa occorrente per rimettere in uso la pulispiaggia del Comune e di valutare la possibilità di affittare, da ditte private, i mezzi meccanici occorrenti per l’operazione da avviare . Sicuramente, se si avvera ciò, anche in questo caso, l’associazione darà il suo contributo, come la scorsa estate, in una grande iniziativa “OPERAZIONE SPIAGGE PULITE” coinvolgendo I soci e tutti i volontari e anche le altre Associazioni..

PASSERELLE DISABILI.
Saranno installate numero 6 passerelle per permettere l’accesso al mare dei disabili in alcuni punti.

TEATRO
Per la riapertura del teatro, in parte vandalizzato, finalmente è stato emanato il bando, che dal mese di Ottobre 2017 Danimarca aveva chiesto per l’assegnazione del teatro ad alcuni privati. Pare che abbiano fatto richiesta diverse Associazioni e persone, che si occupano di spettacolo, che metteranno su un cartellone di eventi e spettacoli per la stagione estiva 2018
In ultimo la nota super dolente :

RIFIUTI
Situazione tragica. Il dottore Caccamo ha riferito di avere inviato una nota urgente al Prefetto Di Trapani e al Presidente della Regione siciliana affinché si facciano carico loro di individuare le aree dove smaltire i rifiuti del nostro territorio, tenendo anche conto che il polo tecnologico di Castelvetrano é saturo e che siamo al limite dell’emergenza sanitaria. Danimarca aveva ripetutamente sollevato nei precedenti incontri di iniziare la raccolta differenziata. In questo incontro ribadisce “Alla luce dei fatti, è necessario che il Comune si adoperi per avviare urgentemente il servizio della differenziata e pensi, da subito, a creare le isole ecologiche”.
Che dire?
Speriamo bene!.

Il Presidente “Progetto Triscina”
Enzo Danimarca