Essepiauto

Nella giornata di ieri, presso i locali della S.U.A. del Libero Consorzio Comunale di Trapani, si sono svolte, in seduta pubblica, le operazioni di gara per l’affidamento ed esecuzione dei lavori di demolizione degli immobili abusivi in località Triscina di questo Comune.

Nei giorni scorsi il R.U.P. dell’opera in argomento, coadiuvato dalla struttura di supporto del Comune di Castelvetrano, aveva proceduto alla verifica della documentazione amministrativa delle offerte pervenute, ammettendo alle successive fasi di gara n.10 ditte, rispetto alle n.11 partecipanti.

Dall’esame delle offerte economiche delle n.10 imprese ammesse alla procedura di gara è emerso il seguente risultato:

ditta aggiudicataria: Impresa COGEMAT s.r.l. (Ausiliata), con sede in Via delle Campanule, n.4 – Trapani, Impresa BARONCI Salvatore (Ausiliaria), con sede in Strada di Recentino, n.32 – Terni;
seconda classificata: Impresa VALORI S.c.a.r.l., con sede in Via degli Scipioni, n.153, Roma.

Le attività della commissione di gara si concluderanno con la trasmissione della proposta di aggiudicazione al Dirigente di questa amministrazione comunale, il quale curerà la predisposizione dell’atto di approvazione e gli adempimenti consequenziali di cui all’art.76, comma 5 del D.Lgs.50/2016.

Con l’aggiudicazione della suddetta gara si è così pervenuti ad un significativo traguardo nell’avviata azione amministrativa di ripristino della violata legalità nelle trasformazioni del territorio castelvetranese – in special modo di quello costiero – e nella incisiva volontà di attuare le leggi dello Stato reprimendo le gravi e continuate violazioni edilizie che hanno sinora rovinosamente pregiudicato le valenze paesaggistiche ed artistiche dell’area, danneggiando l’intrapresa di interventi turistici capaci di accrescere la redditività locale.

CITTÀ DI CASTELVETRANO
La Commissione Straordinaria
COMUNICATO STAMPA