Al via, nuove verifiche sulla regolarità urbanistica ed edilizia degli immobili realizzati nella fascia dei 150 metri dalla linea della battigia del litorale di Triscina. Lo si apprende da un AVVISO pubblicato dal Comune di Castelvetrano, su disposizione della commissione straordinaria.

Nel documento (che pubblichiamo di seguito in maniera integrale) si legge che «da un raffronto fotocartografico si è accertata l’esistenza di almeno 273 immobili all’interno della fascia di inedificabilità assoluta dei 150 metri dalla battigia che non erano presenti nel rilievo ortocartografico del maggio 1978 e che, quindi, potrebbero essere stati realizzati posteriormente all’entrata in vigore dell’art. 15 della legge regionale n. 78 del 1976».

Previsto per martedì prossimo un sorteggio a campione del dieci per cento degli intestatari catastali di tali fabbricati per effettuare gli accertamenti del caso. Tutti i cittadini interessati possono assistere alle operazioni di sorteggio. La data, per effettuare l’accertamento, sarà successivamente concordata con gli interessati.

SCARICA DOCUMENTO IN PDF