Essepiauto

Musica, canto, balli, passerelle e tanto altro. È così che tutto si svolge a Bracciano all’Euroschool Festival la sempre più risonante manifestazione nazionale che accoglie ogni anno gli allievi delle scuole italiane di ogni ordine e grado, con lo scopo del confronto e della crescita reciproca. Un tripudio di colori, di entusiasmo e di fresca giovinezza. Tutto questo nella splendida cornice del museo storico dell’aeronautica militare sul Lago di Bracciano. Ed è in questo panorama straordinario che anche quest’anno è giunto il sempre più all’avanguardia LICEO ARTISTICO  DON GASPARE MORELLO di Mazara del VALLO. In questa occasione il Liceo Artistico Mazarese porta ben 14 capi realizzati con maestria dalla sezione “design della moda”.

I capi seguono con diligenza il tema nazionale assegnato quest’anno dalla stessa manifestazione e cioè “IL VOLO” ed “il cinquecentenario della scomparsa di Leonardo da Vinci “. Uno studio approfondito quello delle allieve supportato e coadiuvato dalle insegnanti di sezione, prof. Maria Pia Panfalone docente di laboratorio, dalla prof. Barbara Gancitano docente di progettazione e dai preziosi assistenti tecnici di laboratorio. Mesi di ricerche e di studio che hanno portato in passerella 14 abiti a tema ulteriormente impreziositi dai manufatti artistici realizzati dalla sezione “design del gioiello” che tra orecchini, bracciali e decorazioni per i capelli hanno completato lo studio accurato dell’immagine.

In una ricercatezza così  meticolosa non poteva mancare il supporto di maestri dell’acconciatura e del make up come la hair stylist Francesca Bello e dai fratelli Anna e Guglielmo Barbaresi make up artist e docenti del liceo mazarese. Presente alla manifestazione anche il preside prof. Alberto Ditta che nelle numerose interviste dichiara più volte il suo orgoglio nel dirigere un Liceo che mostra la sua arte in ogni sfaccettatura,  non solo sul territorio siculo dove già viene definito un vero fiore all’occhiello. Suggestive le immagini dello shooting fotografico realizzato al Colosseo e quelle realizzate all’interno del museo dell’aeronautica militare dove le allieve hanno posato e sfilato con  elegante professionalità i preziosi capi artigianali ed unici da loro stesse ideati e realizzati.