ASCOLTA L'ARTICOLO

Si chiama Pippo Bono l’uomo di 69 anni, di Campobello di Mazara, morto annegato nelle acque della frazione di Tre Fontane, a Campobello di Mazara, all’altezza della via Verona. Il signor Bono era avvocato, con studio condiviso insieme all’avvocato Pino Barbera. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli se non quello che l’uomo si è immerso in acqua per un bagno e si sarebbe sentito male. Trasportato a terra da alcuni bagnanti che erano nei dintorni, all’uomo sono state praticate alcune manovre rianimatorie ma senza successo. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, i carabinieri, gli uomini della Guardia Costiera di Mazara del Vallo e il medico legale Antonino Margiotta che ha accertato la morte per annegamento.

 

AUTORE.