Forte vento e pioggia da scorso sono giunti anche nel Trapanese provocando numerosi disagi. Nel capoluogo il forte vento di Maestrale ha trasportato la sabbia del lungomare Dante Alighieri sull’asfalto arrecando notevoli problemi alla viabilità, in particolare ad automobilisti e centauri.

Nonostante ciò il transito viario è stato consentito e la strada non è stata chiusa. Da due giorni, inoltre, a causa delle avverse condizioni meteomarine sono bloccati i collegamenti marittimi con le isole minori. Niente aliscafi e traghetti, dunque, per Levanzo, Favignana e Marettimo oltre che per Pantelleria. Transito difficile, ieri, per gli automobilisti pure lungo diversi tratti di entrambe le carreggiate dell’A29 per via del ristagno dell’acqua piovana.

albero triscina

Un intervento dei vigili del fuoco a Triscina di Selinunte

Diversi, inoltre, in tutta la provincia, gli interventi dei vigili del fuoco per la rimozione soprattutto di alberi abbattuti dal forte vento. Interventi si sono registrati alla periferia di Trapani, nel quartiere spagnolo di Erice Vetta, in contrada Bicurdo ad Alcamo e a triscina, nel Castelvetranese. In quest’ultima località balneare i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la circonvallazione dalla cui aiuola spartitraffico il forte vento ha sradicato 5 alberi che sono andati ad ingombrare pericolosamente la strada.

Margherita Leggio
per La Sicilia