Il tradizionale Carnevale di Sciacca è stato improvvisamente interrotto per una tragedia che purtroppo segna l’edizione 2020. Un bambino di 4 anni è morto durante i festeggiamenti della seconda serata della manifestazione che ha preso il via lo scorso giovedì 20 febbraio.

In una nota dell’agenzia ANSA si legge che il bimbo sarebbe caduto da uno dei carri allegorici che sfilavano per le vie di Sciacca. La sfilata e gli spettacoli sul palco sono stati sospesi ed un cordone di poliziotti delimita il luogo della tragedia. L’episodio si sarebbe verificato in via Incisa, poco prima dell’ingresso nella piazza Mariano Rossi.

Secondo una prima ricostruzione il bimbo sarebbe stato messo sul carro che era fermo ma appena il trattorista si è messo in movimento il bambino è caduto per terra sbattendo la testa. Il bimbo sarebbe stato subito portato all’ospedale “Giovanni Paolo II” ma non c’è stato nulla da fare.