In quel di Mazzano (Brescia) ottimo risultato per Castelvetranese Francesco Errante Parrino che ha conquistato il 1° Posto di categoria nella Standard Division ed un 12° posto assoluto.

La gara, valevole per il campionato italiano chiude la stagione agonistica prima del National che si disputerà a luglio, in cui i tiratori di tutta Italia, compreso il Nostro “Black Lion” , si giocheranno le selezioni per i mondiali del 2015.

black lions
Foto degli atleti “Black Lion” con i loro Beretta 1301 Competition, fucile che nelle mani di Roberto Vezzoli ha vinto le Panamericane mettendosi alle spalle i fortissimi atleti U.S.A.

Proprio in questa gara di Mazzano era presente il CT della Nazionale Roberto Vezzoli per visionare le performance dei vari atleti che si sono sfidati sui 6 Stage di gara in una giornata dalle temperature tipicamente estive e con un’umidità che ha messo a dura prova le condizioni fisiche di tutti i partecipanti.

Ancora una volta la scuola di tiro, del Poligono Outdoor “Cavafuoco”, ha fatto sentire la sua presenza, in una disciplina (Tiro Dinamico Sportivo Shotgun) che nel sud Italia trova veramente pochi Poligoni e men che meno scuole idonee a praticarla.

Al momento, il Tiro Dinamico Sportivo Shotgun, tipica attività agonistica delle scuole di tiro Americane rimane appannaggio di strutture del Nord Italia ma che, grazie ai successi che si sono ottenuti con i Black Lion e, con la scuola di tiro del Poligono Cavafuoco, potrebbe diventare una realtà anche per la Sicilia e per Castelvetrano nello Specifico.