carabinieri campobelloAncora tutta da chiarire la vicenda che ha bloccato per alcune ore lo svincolo autostradale di Mazara del Vallo, e precisamente sul cavalcavia che conduce alla statale, e dove i carabinieri hanno bloccato un Tir proveniente da Palermo dove era stato «sequestrato» da tre banditi. Secondo indiscrezioni, sembra che l’autista del mezzo, A.M, 66 anni, originario di Caserta, sia stato aggredito e sequestrato da alcuni malviventi mentre si trovava ancora all’interno del porto di Palermo.

I malviventi gli avrebbero intimato di dirigersi verso l’A29 in direzione Mazara del Vallo. Il camion sembra che trasportava prodotti ittici per 50 mila euro proveniva dal Lazio. Il sessantaseienne è riuscito a dare l’allarme in tempo.

Arrivato sulla statale all’altezza della sopraelevata a Mazara è stato bloccato dai carabinieri, mentre i banditi sarebbero riusciti a fuggire. L’autista è stato colto da un malore ed è stato trasportato con l’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell’Area emergenza urgenza dell’ospedale Abele Ajello.

di Mariella Quinci
per GdS.it