A conclusione di un intenso impegno nella città di Castelvetrano sulla sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo nel mese di ottobre, il Tribunale per i Diritti del Malato è felice ed orgoglioso di comunicare ai cittadini dell’intera Valle del Belice che è possibile effettuare la tipizzazione presso AVIS comunale di Castelvetrano nella mattinata di domenica 26 NOVEMBRE dalle ore 9.00 in poi.

Ricordiamo che la tipizzazione serve per essere inseriti all’ interno del registro nazionale donatori di midollo. La tipizzazione consiste in un semplice prelievo di sangue ed un colloquio con il medico. Bisogna essere in buona salute, l’ età compresa fra i 18 ed i 35 anni ed un peso di almeno 50Kg.

Diventare donatori di midollo osseo significa poter salvare una vite umana, è un gesto che non comporta nessun rischio per chi dona. Donare il midollo osseo significa salvare un bambino, una mamma, un fratello dalla leucemia e da quelle gravi patologie dove la scienza è impotente. Molti bambini come la piccola Elisa in questo momento sono in attesa di un Dono, un dono che può restituire loro la salute e l’ opportunità di vivere.

Ci sono tante Elisa al mondo che attendono te, proprio te! Quando si dona non si sa per chi, ma si sa il perché!
Il Tribunale per i Diritti del Malato insieme al UO. Ematologia del Vitt.Emanuele II ed AVIS Comunale di Castelvetrano invitano tutti coloro che rientrano nell’ identikit del donatore a donare!
Si ringrazia per l’ obiettivo raggiunto il Dott. Salvatore Stuppia Consigliere Regionale AVIS, il quale prontamente metterà i locali AVIS di Castelvetrano come centro riferimento per la tipizzazione, coordinato dal Dott. Renato Messina dell UO Trasfusionale S.Antonio Abate di Trapani e dal Dott. Vincenzo Leone de U.O Ematologia dell’Ospedale Vitt. Emanuele II di Castelvetrano.

Domenica 26 novembre dalle ore 9:00 presso Avis comunale di Castelvetrano, via Manzoni 12.
Tel 092444418

Serena Navetta TDM Castelvetrano