Rendere disponibili in farmacia i test sierologici per il Covid-19 validati dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Comitato Tecnico-scientifico. Sull’utilità di questo punto si è convenuto nell’incontro tenutosi oggi al ministero della Salute, al quale hanno partecipato le rappresentanze del mondo della farmacia e dei farmacisti.

Lo annunciano in una nota Fofi, Federfarma e Assofarm sottolineando che il ministero della Salute “si è impegnato a predisporre un elenco dei test che potranno essere effettuati nelle farmacie, secondo modalità di svolgimento e di trasmissione dei dati da concordare con le autorità sanitarie”. I rappresentanti della Federazione ordini farmacisti italiani (Fofi), di Federfarma e Assofarm “esprimono apprezzamento per l’attenzione che il ministro e i funzionari del ministero hanno voluto dedicare alle proposte espresse dalla categoria per andare incontro ai bisogni di salute dei cittadini”.

fonte Rainews.it