Essepiauto

[di Fabrizio Franco, GdS] Il tennis provinciale continua a mietere successi nei vari campionati a squadre a testimonianza della vitalità di questa disciplina sportiva che vede aumentare giorno dopo giorno i propri praticanti. Dopo la promozione in serie C Tennis Club del Sunshine-Biotrading di Marsala un nuovo salto di categoria è stato conquistato dal Tennis Club Castelvetrano.

Il club castelvetranese in realtà ha fatto un doppio salto di categoria passando dalla D/3 alla D1. Ad inizio di stagione il TC Castelvetrano doveva disputare il campionato di D/3, ma è stato ripescato dalla Federtennis regionale ed inserito in quello di D/2. In questo campionato il TC Castelvetrano ha dominato la prima fase a girone conquistando quattro vittorie in altrettanti incontri disputati. La formazione castelvetranese, guidata da Francesco Gerardi e composta da Flavio Giacalone. Claudio Giammarinaro, Antonino Elia, Claudio Caronna, Germano Di Stefano, Gabriele Scimemi e Gianni Caronna, nella fase a girone ha incontrato e superato il Country Club di Palermo, il CT Palermo B, il TC Vallo Jato di Partinico, il CT Rocco Ricevuto di Trapani . Nel tabellone regionale Giacalone e compagni hanno affrontato in due partite il Nuovo Circolo Tennis Augusta battendolo molto nettamente vista la differenza dei valori in campo e conquistando l’agognata promozione in D/1.

“ Sono molto contento della promozione in D/1 – afferma il responsabile Francesco Gerardi – I ragazzi hanno giocato molto bene sia nella fase a gironi che nel tabellone regionale raggiungendo così l’obiettivo che ci siamo proposti ad inizio di stagione. Per il prossimo anno faremo di tutto per miglioraci ancora e cercare di ottenere una ulteriore promozione”.

Il TC Castelvetrano ha rappresentato la provincia di Trapani nella riuscita manifestazione denomimnata “ Tennis in Piazza” che si è tenuta a Monreale.

Il club castelvetranese è stato presente con una propria rappresentanza di piccoli tennisti guidata da Francesco Gerardi. Nella rappresentanza era presente la giovanissima Beatrice Draghici ragazzina diversamente abile che pratica il tennis in carrozzina con ottimi risultati. La giovanissima, che viene seguita da Gerardi, sta facendo giorno dopo giorno moltissimi miglioramenti mostrando una grande passione per questo sport. La piccola Beatrice Draghici ,cha ha avuto messa a disposizione una carrozzina “agonistica”, è all’attenzione dei responsabili regionale del tennis in carrozzina che anche in Sicilia sta ottenendo l’attenzione che si merita. (FF)

di Fabrizio Franco
per Giornale di Sicilia