Siamo ormai nell’imminenza dell’irruzione fredda artica, che già nelle prossime ore inizierà a valicare l’Arco Alpino per poi tuffarsi lungo lo Stivale. L’entrata dell’aria polare sul Mediterraneo è preceduta dal transito, attualmente in atto, di una perturbazione su parte del Centro-Nord.

Sarà proprio questo fronte a far da apripista all’aria fredda nordica, risucchiandola verso il Mediterraneo. E’ proprio il caso di dirlo, le temperature crolleranno in picchiata soprattutto al Centro-Sud. Il raffreddamento in arrivo sarà percepito in modo eclatante per effetto del caldo anomalo che ha caratterizzato anche qursta prima parte di gennaio, inoltre soffieranno venti forti.

freddo gennaio sicilia 2016

Di per sé l’ondata di freddo di matrice artica non sarà così eccezionale, comunque si tratterà del primo incisivo episodio di stampo invernale in una stagione che finora ha mostrato molto poco del suo lato freddo e nevoso.

tratto da un articolo di Mauro Meloni per meteogiornale.it