Essepiauto

Nel dopo “Decreto Sicurezza” è possibile un’accoglienza diversa per gli immigrati? Se lo chiede Refugges Welcome, un’associazione apartitica e apolitica che fa parte del network europeo Refugees Welcome International, fondato a Berlino nel 2014 e ora attivo in 15 Paesi.

Operatori e testimoni di Refugees Welcome faranno tappa a Castelvetrano lunedì 18 febbraio (ore 16,30) presso la Casa delle suore in via Garibaldi, 81. «Sarà un’occasione per confrontarsi sulla situazione attuale degli immigrati e su possibili accoglienze» spiega suor Luisa Bonforte. La governance di Refugees Italia Onlus è gestita da un Consiglio Direttivo composto da 9 membri, eletti dall’Assemblea dei soci, che definisce le strategie, le priorità di intervento e la metodologie di lavoro dell’associazione.

foto. refugeeswelcomeitalia (instagram)