Farmacia Cardella Castelvetrano
Tutti gli articoli con tag: Mafia
0commenti11 Mar 2010

Antonio D’Alì e Bertolaso indagati per l’America’s Cup 2005

Il senatore Antonio D’Alì dopo aver perso la carica di sottosegretario è stato eletto presidente della Provincia di Trapani e oggi è a capo della commissione Territorio Ambiente del Senato. I magistrati di Palermo, secondo quanto confermato a ‘L’espresso’, lo hanno iscritto nel registro degli indagati per concorso esterno in associazione mafiosa. Sembrano legati da un filo invisibile, ma anche […]

0commenti26 Feb 2010

Condannati i fratelli Capizzi per estorsione a Giuseppe Grigoli

Il gup di Palermo Marina Pitruzzella ha inflitto otto anni di reclusione a Giuseppe Capizzi, di 45 anni, e 5 anni e 6 mesi di carcere al fratello Carmelo Capizzi, di 43 anni, entrambi di Ribera. Erano accusati di estorsione aggravata nei confronti di Giuseppe Grigoli, di Castelvetrano, patron del supermercato Despar di Ribera. Secondo l’accusa (che aveva chiesto la […]

0commenti12 Feb 2010

Rifiuti tossici: due navi affondate vicino Trapani ed il patto mafioso

C’è una voce che gira e vuole restare «anonima» al porto di Trapani, «anonima» perchè riferisce di vicende non tanto scomode quanto «radioattive». Questa voce racconta di una nave che vent’anni addietro arrivò qui a Trapani a caricare marmo, ma partì con la stiva in parte vuota, o almeno così pareva fosse. Circostanza strana perchè caricare una stiva di una […]

0commenti27 Gen 2010

Sequestro record da 550 milioni di euro. Scarpinato parla di “santificazione del consenso”

La Direzione investigativa antimafia ed il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Palermo hanno sequestrato oggi beni per un valore complessivo di oltre 550 milioni di euro all’imprenditore agrigentino Rosario Cascio, considerato “il cassiere” della mafia. Cascio, spiega una nota delle Fiamme Gialle, è già stato condannato a sei anni di carcere con sentenza definitiva nell’ambito del […]

0commenti20 Gen 2010

“Lei non è il signor Grigoli!” e la banca nega il finanziamento

Lo scorso 15 dicembre è ripreso il processo a Giuseppe Grigoli, accusato insieme a Matteo Messina Denaro di associazione mafiosa. Dal banco dei testimoni il dottor Nicola Ribolla, custode giudiziario del patrimonio del “re dei supermercati”, ha parlato dei difficili rapporti con le banche, già dallo stesso giorno in cui è avvenuto l’arresto. “Un episodio particolarmente sgradevole si è verificato […]

0commenti13 Gen 2010

Resi pubblici i verbali Top Secret sulle trattative mafia Stato

“Ho incontrato il capitano Giuseppe de Donno subito dopo l’omicidio del dottor Giovanni Falcone sul volo Palermo-Roma. E durante questo volo lui mi chiese se mio padre avesse avuto mai intenzione di farsi una chiacchierata con lui. Il primo contatto tra me e De Donno, lui mi dice ‘ma secondo me tuo papa’ mi riceverà; sarebbe disposto a ricevere me […]

0commenti17 Dic 2009

Genchi si canta tutto, cosa nostra dietro forza italia in Sicilia

‘Ho evidenze di telefonate di Dell’Utri ai mafiosi. Ci sono chiare prove che risultano dai tabulati, dei suoi contatti telefonici già all’origine della fondazione di Forza Italia. Ho dei dati inconfutabili che dimostrano come alcuni appartenenti di spicco a Cosa Nostra abbiano preso parte alla genesi del partito in Sicilia oltre che essere direttamente collegati ai soggetti che hanno compiuto […]

0commenti10 Dic 2009

Contro la mafia dall’Europa. E il PD?

E’ difficile oggi riconoscere il mafioso dal suo aspetto. Niente più coppole e doppiette, la nuova mafia manipola e si confonde col potere istituzionale e col sistema finanziario, in grado di gestire operazioni elettorali, decidendo in anticipo risultati che arrivano dopo sapienti movimenti di masse elettorali inermi. Sempre più frequentemente, a tutti i livelli, proliferano gli accordi tra il potere […]

0commenti5 Dic 2009

Palermo. Arrestato superlatitante Gianni Nicchi

E’ stato arrestato attorno alle 15:00 a Palermo Giovanni Nicchi, il nuovo capo di Cosa Nostra a Palermo. Preso dagli agenti della sezione Catturandi della Squadra Mobile. Si nascondeva in un appartamento della Via Filippo Juvara a due passi dal palazzo di Giustizia Giovanni “Gianni” Nicchi (Torino, 16 febbraio, 1981) è un membro del clan siciliano mafioso. Nonostante la sua […]

0commenti16 Nov 2009

Ecco il video della cattura di Mimmo Raccuglia

”Gli applausi della gente per la cattura del boss di Cosa Nostra Domenico Raccuglia e in particolare dei tanti giovani di Addio Pizzo, rappresentano un ulteriore ‘segnale di vita’ che proviene dalla Sicilia” A tradire il “numero due di cosa nostra”, come lo ha definito il ministro dell’interno Maroni, i movimenti dei suoi fiancheggiatori, coloro che periodicamente si recavano in […]

0commenti15 Nov 2009

Arrestato a Calatafimi latitante di massima pericolosità

Di Domenico Raccuglia non ne parlava nessuno. «E’ un mafiosazzo di provincia», mi disse un giorno, quasi tre anni fa, un pm (grazie al cielo non di Palermo). Nessuno lo cercava, se non la Catturandi lasciata dopo l’arresto dei Lo Piccolo praticamente senza mezzi e qualche carabiniere della zona di Partinico-Borgetto che avevano intuito quanto l’uomo fosse pericoloso. Perché lo […]

0commenti19 Ago 2009

Intervista ad Antonio Ingroia sul business del porto di Napoli

Che cosa succederebbe se Cosa nostra decidesse di allungare le mani sul ricchissimo porto di Napoli, estromettendo i clan locali, come suggeriscono i risultati di alcune indagini della magistratura siciliana? «Ci troveremmo davanti a due possibili ipotesi: una guerra tra mafie, o la creazione di un sistema criminale federativo. In entrambi i casi, gli scenari sono assolutamente terribili». Per Antonino […]