Nuova ordinanza della Regione Siciliana n. 14 del 03/04/2020 per contrastare il Covid-19. Il provvedimento è stato adottato ieri sera, dopo la videoconferenza con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i ministri degli Affari regionali e della Salute Francesco Boccia e Roberto Speranza.

Si conferma la chiusura degli esercizi commerciali, tranne le farmacie di turno e le edicole, la domenica e nei giorni festivi (compresi i giorni di Pasqua e Pasquetta). Nella nuova ordinanza, vengono richiamate tutte le disposizioni già diffuse nei giorni scorsi dai DPCM e dalle ordinanze emanate dal Governatore Musumeci.

L’ordinanza ribadisce che è vietata la pratica di ogni attività motoria e sportiva all’aperto, anche in forma individuale, compreso il divieto per tutte le attività motorie all’aperto di minori accompagnati da un genitore. E’ consentito, in caso di necessità, alle persone affette da disabilità intellettive e/o relazionali, con l’assistenza di un accompagnatore, svolgere una breve passeggiata giornaliera in prossimità della
propria residenza o domicilio. Cosi come gli spostamenti con l’animale domestico, sono consentiti solamente in prossimità della abitazione.
Nelle rivendite di tabacchi è vietato l’uso di apparecchi da intrattenimento e per il gioco.