CITYPASS Castelvetrano

Lunedì 20 agosto alle ore 21:00 presso il lido Mokambo di Triscina si svolgerà una veglia di preghiera sulla spiaggia. Di seguito le parole dell’arciprete di Castelvetrano, don Giuseppe Undari:

È una veglia dedicata a Maria la Madre del Signore roveto ardente, stella del mare, in lei, Dio ha fatto germogliare il nostro Salvatore. Sulla riva del mare accenderemo un fuoco per ricordare la colonna di fuoco che nella prima alleanza ha guidato Israele nel deserto e il dono dello Spirito santo che a Pentecoste con lingue di fuoco si è posato su Maria e gli apostoli.

Ripercorreremo attraverso l’ascolto della Parola di Dio le meraviglie operate da Dio a cominciare dalla chiamata di Mosè dal roveto ardente che non si consumava poi la liberazione del popolo di Israele dagli egiziani presso il mare. In processione sarà portata una icona della Madonna e sarà posta sul roveto mentre dal fuoco ognuno accenderà un lumino e un cantore canterà un inno a Maria roveto ardente. Dal mare si attingerà una brocca d’acqua che sarà benedetta e con la quale saranno aspersi i fedeli in ricordo del loro battesimo.

Diventati figli di Dio mediante il battesimo attraversiamo il mare tempestoso di questo mondo con le potenze del male che sempre tentano di travolgerci. In questa lotta invochiamo la Madre del Redentore che risplende a noi come stella del mare, partecipe della sua vittoria sul maligno, ci sostiene in questa lotta con amore di madre, non ci lascia soli. Sotto il manto della protezione della Madre di Dio cerchiamo rifugio, a lei affidiamo coloro che sono nella prova e nel dolore, i morti della tragedia di Genova, e tutti noi che siamo in camino in mezzo a tante difficoltà e pericoli e dopo aver attraversato il mare del peccato e della morte possiamo giungere al porto sicuro della terra promessa.