Franco lombardo, general manager di Geolive, accompagnato dal figlio Paolo, dall’agronomo Francesco La Croce e dal giovane esperto di lingua inglese Giovanni Di Stefano stanno facendo apprezzare le olive ai tantissimi visitatori.

Siamo molto contenti -ha dichiarato Lombardo-per i contatti che stiamo avendo, con operatori commerciali di tutto il pianeta. La nostra mission è far conoscere la Nocellara in tutto il mondo e siamo qui per questo.

image

Già abbiamo avviato delle relazioni commerciali con Australia e diversi paesi asiatici. La nostra azienda intende fare da volano al settore olivicolo, creando nuove occasioni di mercato.

Geolive è ormai un brand conosciuto in Italia e all’estero dove ha bisogno di allargare gli orizzonti. Adesso , il nostro obiettivo, è la commercializzazione internazionale. Ciò consentirà ai nostri produttori di avere un futuro migliore nel comparto, cercando creare nuova occupazione attraverso l’aumento delle vendite in Italia e all’estero.

I nostri investimenti puntano a conquistare nuove quote di mercato , facendo conoscere le nostre olive a chi non sapeva nemmeno che esistessero.

Dobbiamo lavorare su questo e lavorare sodo insieme al territorio che ci crede e che crede sopratutto ai nostri prodotti tipici. Altre cose, come le polemiche senza costrutto, ci interessano poco. Qui in fiera-conclude Lombardo- si organizza l’economia mondiale dei prossimi anni .La nostra presenza qui è stata la scelta migliore per conquistare nuovi clienti”.

Guarda la GALLERIA FOTOGRAFICA..

galleria foto geolive

Precisazione dell’azienda: “L’azienda di Castelvetrano presente a “Tutto Food”, esposizione internazionale collegata all’evento “Expo” di Milano”

Comunicato Stampa Geolive Castelvetrano