Sold out, sabato 13 ottobre, per il primo appuntamento dell’evento “Alive” organizzato dall’associazione socio culturale Poiè nella splendida cornice dell’azienda Nuvolive di Castelvetrano.

Il titolo dell’evento integra la parola alive che in siciliano significa olive e in inglese sopravvissuti, come lo sono i migranti o chiunque abbia scelto con coraggio di “vivere oltre” e nonostante…

Un attento pubblico ha assistito alla proiezione del docufilm “Immigrati migranti”, realizzato dalla regista e fotografa Agata Katia Lo Coco che con la sua macchina da presa ha saputo cogliere le storie di attesa e di dolore dei tanti lavoratori stagionali che ogni anno si riversano nelle nostre campagne durante il periodo della raccolta delle olive.

Nel corso della serata non sono mancati momenti di commozione ed emozione con la lettura suggestiva di alcune lettere di migranti a cura della prof.ssa Garofalo e la superba interpretazione malinconica di brani musicali della scrittrice e cantautrice Marilena Monti. L’incontro si è concluso con un utile e interessante contributo professionale del giornalista Egidio Morici sul tema delle fake news.

A fine serata un ricco e curato aperitivo, a base dei prodotti dell’azienda agricola Nuvolive, ha deliziato il palato degli ospiti. Per chi si fosse perso l’evento, sabato 27 ottobre si replicherà!

Associazione socio culturale Poiè