Grande successo e sala gremita di ospiti e autorità, sabato scorso, nell’ex chiesa di Sant’Agostino, per la presentazione del libro “Castelvetrano e gli Ebrei nel Sec. XV” scritto dagli architetti Pasquale Calamia, Giuseppe Salluzzo e Mariano La Barbera ed edito dal Lions club di Castelvetrano-Selinunte.

libro ebrei castelvetrano

L’incontro è stato moderato dal presidente del Lions Tommaso la Croce. A relazionare sono stati gli stessi autori del libro e la prof.ssa Angela Scandaliato, ricercatrice di Storia medievale. Sono intervenuti anche il prof. Gaetano Pennisi, capo della segreteria tecnica dell’Assessorato ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, alcune autorità lionistiche, tra cui il presidente della Zona 6, dott. Roberto Calvaruso, e il sindaco di Castelvetrano, avv. Felice Errante Jr. che ha espresso parole di apprezzamento per i contenuti del libro e per il pregio dell’iniziativa.

ebrei

«La presenza di un pubblico attento e numeroso e l’alto livello qualitativo e professionale dei relatori – ha dichiarato Tommaso La Croce – mi gratificano immensamente. Per me personalmente e per il club che rappresento, nello specifico, si è trattato di un’iniziativa particolarmente importante e suggestiva, in quanto testimonianza viva di quell’impegno costantemente profuso ormai da oltre mezzo secolo dal Lions club per l’arricchimento del patrimonio storico e culturale della Città e del suo territorio. Ringrazio – ha aggiunto – tutti coloro che con impegno e tenacia hanno contribuito alla riuscita di questo evento, che è ancora una volta il frutto di un valido e incisivo lavoro condotto dal nostro club in sinergia con gli stati generali della cultura castelvetranese e con la partecipazione delle istituzioni pubbliche locali».

L’addetto Stampa
Antonella Bonsignore