Decine e decine di bottiglie di birra ma anche carta, volantini e cartone. La villa Regina Margherita (di fronte il Liceo Classico) a Castelvetrano stamattina è stata ripulita dai rifiuti da parte di 25 ragazzi che fanno parte di “PLANetB”, un’associazione no-profit composta da studenti dei Licei cittadini. L’intervento è stato il primo atto concreto di un percorso già avviato a scuola: «Ne abbiamo parlato in classe – spiega Flavio Errante – insieme al nostro insegnante di Ambiente e Scienze, Valerio Taddeo – poi ne è nata una riflessione tra di noi e l’idea di renderci operativi in un’azione di pulizia».

Gli studenti stamattina, in due ore di raccolta, hanno riempito tre sacchi di sole bottiglie di birra, raccolte tra la villa e le aree esterne.

Sul tema dell’ambiente il percorso di formazione non si fermerà: gli studenti vogliono organizzare conferenze ma anche un gioco interattivo sulla tematica che possa coinvolgere tutti gli studenti.