ASCOLTA L'ARTICOLO

Al via le selezioni per i Campionati della Cucina Italiana presso l’Istituto Alberghiero di Castelvetrano. Saranno solamente due gli studenti che prenderanno parte alle fasi finali dell’importante competizione organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi, riconosciuta Worldchefs. L’attenzione è massima perché si tratta di una competizione molto importante che si svolgerà all’Expo Centre di Rimini dal 19 al 22 febbraio 2023.

Venerdì 16 dicembre una giuria di cuochi professionisti, guidata da Rocco Roberto Di Marzo, presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Trapani, ha esaminato i piatti presentati da 37 studenti che hanno potuto utilizzare solo ingredienti “a sorpresa”. Il contest “MYSTERY BOX” della competizione FIA prevede, infatti, che i partecipanti possano usare solo alcuni ingredienti della tradizione italiana, presentati ai partecipanti solamente all’inizio della gara. In questa fase sono stati selezionati 6 studenti che si sono distinti per la tecnica, il gusto e l’elaborazione dei piatti e hanno quindi ottenuto il gettone per partecipare al campionato in coppia con un docente.

A Rimini li aspettano una serie di scontri ad eliminazione diretta fra team, composti da un professionista senior e junior, impegnati a promuovere i valori della cucina italiana. Una sana competizione di cucina che spinge gli studenti ad esprimere quanto appreso durante il percorso scolastico. Completano la giuria esaminatrice dell’Istituto “Titone” di Castelvetrano i docenti La Bella, Peralta, Austero, Caruso, Fazio, l’assistente tecnico Ciaccio e gli chef Bonomo e Adragna.

 

AUTORE.