La Polizia municipale e il comandante dei carabinieri incontrano gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado .
L’incontro, promosso dal Lions Club di Castelvetrano, in collaborazione con l’I.C. Capuana Pardo, Polizia Municipale e la Compagnia dei Carabinieri, si è svolto venerdi 27 settembre 2019 alle ore 10.30 presso l’Aula Magna del Plesso “G.Pardo” .
Tema dell’incontro “ I Giovani e la sicurezza stradale”.

Presenti il Presidente del Lions Club di Castelvetrano, Avv. Vito Signorello, il Comandante della Polizia Municipale di Partanna, Dott. Vincenzo Menfi, il Tenente della Compagnia dei Carabinieri di Castelvetrano, Antonino Maggio.

Il progetto, volto a stimolare la riflessione sull’importanza della sicurezza stradale, si pone l’obiettivo di promuovere nelle nuove generazioni il senso di responsabilità e l’adozione di comportamenti utili per diventare utenti più sicuri e consapevoli della strada, al fine di tutelare la propria salute e quella altrui.
Ha aperto l’incontro la Dirigente dell’Istituto, prof.ssa Anna Vania Stallone, che ha sottolineato la necessità di affrontare una tematica cosi importante, come quella della sicurezza stradale, fondamentale per la crescita dei giovani come alunni e come cittadini.
“E’ l’inizio di un percorso di educazione alla cittadinanza. Il ruolo principale che la scuola si pone è, infatti, quello di formare uomini e cittadini”. Queste le parole della dirigente dell’Istituto Capuana Pardo, Anna Vania Stallone, che ha evidenziato l’importanza del rispetto delle regole e ha stimolato i giovani ad acquisire un maggior senso di responsabilità.
A seguire, l’intervento del presidente del Lions Club di Castelvetrano, Avv. Vito Signorello e del Dott. Vincenzo Menfi, Comandante della Polizia municipale di Partanna, che ha indicato nell’inosservanza delle regole (uso scorretto del casco e guida in stato di ebbrezza) la causa principale di incidenti stradali

Alunni e docenti, sebbene molto impegnati in attività didattiche inerenti la salvaguardia dell’ambiente, hanno partecipato all’incontro con grande interesse, anche grazie all’intervento della Compagnia dei Carabinieri di Castelvetrano che ha coinvolto gli alunni in un esperimento relativo all’uso dell’etilometro per la misurazione del tasso alcolico.

Conclude la Dirigente:“Un incontro che invita a riflettere e ad essere consapevoli prima di compiere qualsiasi azione che possa mettere a rischio la propria vita, che va salvaguardata e custodita gelosamente”.
Un ringraziamento particolare al Lions Club di Castelvetrano, sempre sensibile alle tematiche educative dei giovani e alla Polizia municipale di Partanna.

I.C. “Capuana-Pardo”
Addetto stampa: Tiziana Seidita