Essepiauto

“Molte delle strade provinciali dell’area trapanese si trovano in uno stato di totale abbandono e non sono state inserite nel Piano degli interventi stradali per l’anno 2019 varato dalla giunta regionale”.

Lo dichiara la deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Valentina Palmeri, che ha depositato una mozione all’Ars per denunciare la situazione della viabilità del Trapanese relativamente alle strade di competenza dell’ex Provincia e per chiedere l’intervento della Regione.

“Ricevo ogni giorno numerose segnalazioni – spiega Palmeri – sia da parte di amministratori locali che da parte di imprese e cittadini e il quadro che emerge è gravissimo. Nella mozione indirizzata all’assessore Falcone ho elencato le situazioni critiche di strade che da anni non vedono interventi di manutenzione. Ecco quali sono: un tratto di strada che congiunge Salemi con Castelvetrano presenta punti pericolosissimi; nello specifico dal km 2,87 che va dalla strada regionale 11 alla strada provinciale 82 di contrada Caribicchia (Comuni di Santa Ninfa e Castelvetrano) si susseguono smottamenti, buche e avvallamenti. Il tratto di strada provinciale 6 tra San Giuseppe dei Mortilli e Contrada Abita-Gibellina è impercorribile a causa di una frana, situazione ancor più grave in caso di pioggia. Sarebbero auspicabili e assolutamente urgenti inoltre lavori di ripristino sulle strade provinciali Sp ex Birgi (in contrada Granatello Mazzaforte), Sp 78 di contrada Arcauso e Sp 47”.

“Non vi è dubbio che l’incolumità degli automobilisti sia a rischio – conclude Palmeri – ed è quindi necessario adottare ogni azione per ripristinare la totale funzionalità e la sicurezza delle strade del Trapanese, anche in vista della futura programmazione e dell’insediamento del commissario per la riqualificazione della viabilità siciliana, appena nominato”.