Pubblico numerosissimo domenica sera nella chiesa di San Domenico a Castelvetrano per il concerto della soprano Simin Ighani, promosso dall’associazione Palma Vitae.

Nonostante le numerose proposte culturali della serata, in una Castelvetrano che in questo periodo natalizio sta diventando centro di richiamo, per tutta la provincia, per la varietà di eventi programmati, si è assistito ad un entusiasmo per la proposta augurale di Palma Vitae sfociato alla fine del concerto in una standing ovation per la soprano Simin Ighani e il maestro al pianoforte Giuseppe Rossi.

Simin Ighani a San Domenico

Siamo felici che Castelvetrano abbia risposto, con passione e fiducia, alla nostra idea di dare un taglio di spessore ad un concerto natalizio tradizionale – afferma la presidente di Palma Vitae Giusy Agueli – scegliendo come interprete una soprano affermata e apprezzata a livello nazionale e con esperienza nei più grandi teatri.

Continua la nostra linea di proporre momenti altamente qualitativi per allargare i confini verso possibilità culturali nuove. Abbiamo voluto rischiare inserendo in un concerto natalizio, oltre i brani della tradizione a tutti noi cari, anche delle arie liriche, nella consapevolezza che non potessero essere di gradimento per tutti.

Credo sempre nell’opportunità di far conoscere prima di giudicare e, grazie all’affetto di chi ormai ci stima e apprezza nelle nostre proposte culturali e che ci fa da traino nel richiamo di pubblico, abbiamo assistito alla felicità di chi, con noi, ha condiviso questo momento

Simin Ighani a San Domenico 2

Stupore, sensibilità, gioia, commozione, emozioni che sono sempre più cresciute fino alla fine della serata lasciando in molti la voglia di ripetere esperienze come queste.

“Abbiamo centrato l’obiettivo” continua Giusy Agueli “creare aperture in un sentire emotivo, accreditandoci per dare forza e consistenza al nostro operato sociale. E riprendendo il titolo che abbiamo voluto dare al concerto, “E lucevan le stelle”, puntando sulla Luce, quale messaggio di speranza per affrontare le difficoltà, Palma Vitae vuole augurare un Natale di luce e speranza per tutti.”