Un inconveniente tecnico e la voce di Silvio Berlusconi, al telefono da Roma con un convegno in Calabria, l’hanno ascoltata pochi organizzatori e i tecnici dell’evento, in una sala deserta.


E’ accaduto a Campora San Giovanni, in provincia di Cosenza, e la scena è stata ripresa e mandata in onda impietosamente dalle telecamere del Tg3.

L’occasione era la consegna di 149 borse di studio a giovani calabresi non abbienti da parte della Fondazione John Motta presieduta dall’italoamericano Mario Mirabelli, ma quando il presidente del Consiglio ha detto che “nonostante la crisi, abbiamo fatto il possibile per andare incontro ai desideri di milioni di ragazzi”, la cerimonia era finita “e i ragazzi erano al buffet”, ha raccontato Francesco Nucara, deputato del Pdl, raggiunto al telefono da Tm news. “La sala era vuota — ha spiegato Nucara — perché il collegamento telefonico è arrivato tardi, doveva parlare alle 5 e invece, siccome non voleva fare un monologo ma voleva interloquire con i presenti, ci ha detto ‘io parlo se voi potete dare risposte’. Ma quando il problema è stato risolto era troppo tardi”