Sospensione dei lavori di tutti i cantieri edili in corso nelle frazioni di Marinella di Selinunte e Triscina, dal 6 luglio al 15 settembre. Lo ha disposto il sindaco Enzo Alfano con una propria ordinanza. La decisione ha lo scopo di garantire migliori condizioni di vivibilità e sicurezza ai villeggianti o ai turisti che decideranno di trascorrere il periodo estivo nelle frazioni balneari. Con le operazioni attive nei cantieri privati, infatti, queste non potrebbero essere garantite a causa dei disturbi acustici provenienti dai lavori o dal transito di mezzi pensanti che causerebbero disagi. L’ordinanza non riguarderà, invece, i cantieri per i lavori pubblici.

Il Comune potrà concedere, comunque, eventuali deroghe: le eventuali richieste verranno vagliate dagli Uffici ed, eventualmente, autorizzate dal sindaco.