Nuovo appuntamento con “Sorrisi consapevoli”, la rubrica del nostro giornale, promossa in collaborazione con la Clinica Dentistica Calandrino di Castelvetrano, dedicata alla cura e alla prevenzione della salute dentale. Oggi parliamo delle nuove tecniche di implantologia. Quando si pensa ad un impianto dentale vengono subito in mente immagini di bisturi, punti di sutura e dolori per giorni. Ma, grazie alle nuove tecniche, tutto ciò è però solo un lontano ricordo. Attraverso l’implementazione della chirurgia computer guidata, infatti, è oggi possibile sottoporsi a un intervento di implantologia diverso dal solito. Le nuove tecniche permettono non solo di evitare incisioni con il bisturi e dunque la successiva necessità di punti di sutura, ma anche la possibilità di inserire l’impianto nell’osso con una precisione millimetrica.

Questo tipo di intervento è sicuro per il paziente che non corre alcun rischio, escludendo così anche i classici gonfiori e dolori post-operatori. L’iter medico per il paziente è rapido e prevede solo pochi incontri con il medico. Basterà una prima seduta per analizzare la situazione del paziente, effettuare una Tac e prendere le relative impronte dentarie. Al secondo incontro verranno già inseriti gli impianti e 24 ore dopo saranno inseriti i denti fissi. Insomma, più facile di così!

La Clinica Calandrino è sempre in prima linea nell’innovazione e nella professionalità, proponendo le soluzioni migliori per i pazienti. Basta chiedere consigli in clinica e prendersi cura della salute dentale personale, anche attraverso l’implantologia tecnica che permette di tenere sotto controllo la sfera funzionale indispensabile per un corretto vivere sano.

www.clinicacalandrino.it