Il Testo Unico elaborato dalla CRIM (Commissione sul crimine organizzato, la corruzione e il riciclaggio di denaro) del Parlamento Europeo sarà presentato lunedì 30 settembre a Trapani, alle 12.30, presso l’aula del G.I.P., al sesto piano del Tribunale.

Dopo 18 mesi di intenso lavoro, la CRIM ha approvato il testo unico contro le mafie, la corruzione e il riciclaggio di denaro. L’obiettivo è quello di colpire il crimine organizzato in tutta Europa con strumenti efficaci, sulla base dell’esperienza legislativa italiana, che può essere comunque migliorata” spiega Sonia Alfano, presidente della Commissione. Il testo approderà al Parlamento di Strasburgo dopo la metà del mese di ottobre.

sonia-alfano-viola-trapani

Roberto Angelo De Simone – Sonia Alfano – Marcello Viola

“Siamo ormai vicini all’armonizzazione delle norme. E’ la prima volta, nella storia, che il Parlamento Europeo affronta il tema delle mafie in maniera così concreta, attraverso un’apposita Commissione” sottolinea la Presidente.

Sono orgogliosa di presentare il nostro lavoro a Trapani e di parlarne con quei magistrati da troppo tempo isolati e ignorati dalle Istituzioni nonostante le gravissime minacce ricevute e gli ultimi accadimenti, tra i quali il ritrovamento della microspia nel parcheggio a loro riservato. Credo sia doveroso far sentire la nostra vicinanza e il sostegno personale e istituzionale” ha aggiunto.

fonte. www.soniaalfano.it