Ha registra uno straordinario successo di pubblico, oltre ogni rosea previsione, il presepe vivente “La Grotta del Messia” allestito presso il convento dei frati cappuccini di Castelvetrano.

Una prima edizione davvero eccezionale, oltre 20 postazioni e che hanno visto la partecipazione di sbandieratori, tamburi e circa 50 nobili figuranti del Corteo Storico di San Giovanni Battista, un coro diretto Maria Teresa Clemente e la talentuosa musicista Fiorenza Barbaresi. Ma la vera stella è stata Greta Martino di appena 4 mesi che nell’interpretare la parte di Gesù bambino ha riempito di gioia le persone che hanno visitato la grotta allestita nelle catacombe del convento di Piazza San Francesco d’Assisi. Il prossimo appuntamento è per giorno 6 gennaio quando a partire dalle ore 17:00 si potrà assistere all’arrivo dei tre Re Magi.

Carlo Salluzzo, presidente dell’associazione “La perla imperiale” che ha organizzato l’evento desidera ringraziate la cittadinanza che ha accolto con grande calore la realizzazione di questo evento al quale seguiranno sicuramente nuove edizioni.