Essepiauto

mauro ermanno giovanardi

Continua ai piedi del tempio di Hera, la seconda serata del Selinunte Jazz Festival, continuano ad arrivare le stelle, che con la loro musica ci regalano emozioni per uno scenario che ha del sublime, arte, storia e musica insieme anche questa sera, dopo il successo al Palazzo Pignatelli di giovedi, oggi sarà il turno di Mauro Ermanno Giovanardi, artista di fama internazionale, una carriera che inizia a soli 17 anni e prosegue con inesauribile successo.

Nel 1994 fonda i La Crus dedicandosi alla canzone d’autore con l’intento di meglio raggiungere il cuore degli altri con i propri sentimenti. E solo quando i progetto “La Crus” intorno al 2007 si scioglie definitivamente, Giovanardi inizia a lavorare ad un disco da solista, idealmente nel cassetto da anni, e che molto probabilmente è la vera essenza del suo essere.

Insieme a lui, nella meravigliosa location del Parco Archeologico di Selinunte, il maestro Luca Guidi alla chitarra e la partecipazione straordinaria dei VeiveCura: Davide Iacono pianoforte, organo, percussioni e cori, Pietro Giunta tromba e cori, e Salvo Scuccess marimba, clarino e cori

Ecco alcune foto della prima serata del Selinunte Jazz Festival, nella esclusiva location del Palazzo Pignatelli di Castelvetrano.

selinunte jazz festival 1

selinunte jazz festival 2

selinunte jazz festival 3

selinunte jazz festival 4

selinunte jazz festival 5

selinunte jazz festival 6

selinunte jazz festival 7

selinunte jazz festival 8

selinunte jazz festival 9

selinunte jazz festival 91

IMG_2910