A.S.D. SICILIA, questo è il nome della società castelvetranese che per il primo anno si è affacciata al mondo del calcio a 5, disputando il campionato di serie D e vincendo con tenacia e grinta con il risultato di 5 a 3 la finale dei playoff del girone B disputata presso i campi “Azzurra” di Castelvetrano contro l’agguerrita squadra “Città di Marsala” (marcatori per l’A.S.D. SICILIA: 3 Federico Messina Denaro, 1 Giulio Evola, 1 Manuel Raineri).

Squadra messa in piedi un paio di mesi prima dell’inizio del campionato, grazie alla disponibilità dei campi del presidente Tony Panepinto e ai dirigenti (Michele Calandrino, Fabio Rizzuto, Calogero Risalvato, Daniele Montoleone e Giulio Evola) che si sono dovuti rimboccare le maniche per far fronte alle varie problematiche logistiche.

Squadra assemblata in poco tempo, con diversi ragazzi provenienti dal calcio a 11, alcuni dal calcio a 5 ed altri da semplici tornei amatoriali, ma tutti con la stessa voglia di far bene. Sotto la guida del mister Pierluigi Musiari con la collaborazione del capitano Giulio Evola, la società e la squadra sin dall’inizio hanno puntato in alto ed anche se non ci sono riusciti in maniera diretta, ma attraverso i playoff, hanno raggiunto l’obiettivo prefissato.

Tra pochi giorni la società per adesso in festa, si rimetterà in moto per l’organizzazione dell’anno prossimo, per buttare le basi necessarie e per cercare di far bene anche nel campionato superiore di C2.