Essepiauto

Si è riunita in data 10 giugno 2019 l’assemblea di “Obiettivo Città” alla presenza dei sigg. Cuttone Vincenzo, Orlando Francesco, Scirè Domenico, Lisciandra Francesco, Cipolla Francesco, Norrito Gianluca, Giannilivigni Francesco, Lo Piano Giampiero, Etiopia Maurizio, Martire Sergio, Ferracane Melchiorre, Galfano Giuseppe, Forte Salvatore, Di Simone Simona, Stuppia Salvatore, Caracci Giuseppe, Viola Vincenza, Martire Calogero, Signorello Gianni, D’Angelo Giovanna, Marinesi Fabio, Parisi Gianluca, Salluzzo Carlo, Clemente Melchiorre, Di Nicola Pietro, Culoma Giovanni, Norrito Nino, Impallari Anastasia, Etiopia Giancalogero, Mangiaracina Luca, Fazzino Vito, Lo Sciuto Giovanni, Lo Piano Gianpiero, Accardi Mariella e Bertolino Tommaso per discutere sulla opportunità di meglio individuare un metodo democratico e condiviso per avviare fattivamente quel percorso di crescita e di rinnovamento culturale di cui tanto bisogno ha la nostra città.

Pertanto, il Direttivo nella seduta del 11 giugno 2019 preso atto delle determinazioni, dei suggerimenti e soprattutto delle volontà e delle disponibilità emerse nell’ambito della discussione assembleare svoltasi nella giornata precedente, ha eletto all’unanimità dei voti ( 12 su 12 ) Presidente del movimento “Obiettivo Città” la dott.ssa Di Simone Simona.

A Lei come donna determinata e capace, madre ed affermata professionista va tutto il nostro riconoscimento e pieno sostegno convinti che la “Politica” e il bene di un sistema locale in evidente difficoltà debba con conclamato entusiasmo ripartire da coloro che credono e amano sul serio il proprio paese.

Poco importa se qualcuno dirà “si, ma è alla sua prima esperienza politica ….”, perché è proprio su queste sfide che il nostro perduto territorio potrà e dovrà rinascere come territorio ritrovato.

Il Direttivo di “Obiettivo Città”
F.to: D’Angelo Giovanna, Accardi Mariella, Parisi Gianluca, Cuttone Vincenzo, Galfano Giuseppe, Salluzzo Carlo, Bertolino
Tommaso, Clemente Melchiorre, Di Simone Simona, Culoma Giovanni, Lisciandra Francesco, Giannilivigni Francesco.