I primi fiocchi di neve sono già caduti in Sicilia, ma la Befana è pronta a portare un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo. Dopo un Natale quasi primaverile con sole e temperature miti, gennaio sarà ancora una volta il mese più freddo nell’Isola.

L’ondata di maltempo proveniente dal Nord colpirà soprattutto la parte settentrionale della Sicilia, investendo in particolare il Palermitano e il Messinese. Prevista un’Epifania imbiancata anche a Palermo e soprattutto nei centri della provincia del capoluogo. Prevista neve pure a Messina e in altri centri come Taormina. Anche il resto della Sicilia come il Catanese, il Trapanese e l’Agrigentino saranno investiti dal maltempo, ma in forma meno aggressiva.

Drastico calo delle temperature anche a Castelvetrano. Per il nostro territorio sono previste temperature prossime allo zero nei prossimi giorni. Queste le previsioni del servizio offerto dalla Aeronautica Militare.